Onde d’urto radiali

Prenota la tua visita di Onde d'urto radiali nei Centri Medici Primo.

    Prenota la tua visita online in
    pochi minuti

    Un nostro operatore ti ricontatterà per
    confermare la prenotazione

    Acconsento a Centri Medici Primo di archiviare e utilizzare le informazioni per soddisfare la richiesta. Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy

    Home / Prestazioni / Terapie ad onde d’urto radiali

    Terapia con onde d’urto radiali

    Le onde d’urto radiali sono onde acustiche ad alta energia: sono impulsi pressori di brevissima durata che generano una forza meccanica diretta e, applicate sulla parte da trattare, stimolano i processi biologici di riparazione dell’organismo. Hanno effetto anti-infiammatorio, antiedemigeno e antidolorifico, oltre a migliorare localmente la microcircolazione. Sono applicate secondo precisi protocolli terapeutici, regolando i parametri di frequenza e pressione in relazione alla sede e alla patologia da trattare. Le principali indicazioni sono le patologie dell’apparato muscolo-scheletrico, in particolare le tendinopatie e le patologie dei tessuti molli:

    • tendinopatia calcifica della spalla
    • epicondilite del gomito
    • tendinite cronica di De Quervain
    • tendinopatia trocanterica con calcificazioni
    • tendinopatie del ginocchio (tendine rotuleo, tendini della zampa d’oca)
    • tendinopatia del tendine d’Achille
    • fascite plantare con sperone calcaneare
    Possono essere utilizzate anche nel linfedema cronico organizzato e per stimolare la guarigione di ulcere cutanee croniche. In genere sono necessarie da 3 a 5 sedute.

    Terapie d'urto nei Centri Dentistici Primo

    Siccome l’azione terapeutica delle onde d’urto è legata ad una serie di reazioni biologiche complesse, che necessitano di tempo per completarsi, può essere necessario attendere alcune settimane per apprezzarne l’effetto benefico. La terapia con onde d’urto è controindicata nei seguenti casi:

    • pazienti con pacemaker
    • gravidanza
    • malattie della coagulazione o pazienti in terapia anticoagulante
    • infezioni acute dei tessuti molli
    Prima di procedere al trattamento, occorre un corretto inquadramento diagnostico. Nel corso della visita fisiatrica, si valuta la necessità di combinare il trattamento con onde d’urto con altri interventi riabilitativi manuali (mobilizzazione, rieducazione posturale, stretching), stilando un progetto riabilitativo individuale.

    Scopri i centri che effettuano questa prestazione

    Cerca il poliambulatorio più vicino a te

    Hai bisogno di assistenza, a partire da un parere medico fino a una diagnosi e una cura?
    Rivolgiti ai nostri specialisti dei Centri Medici Primo

    Oppure

    Identifica la tua posizione

    I nostri Servizi

    Un mondo di soluzioni per la tua salute,
    dalla testa ai piedi

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Resta aggiornato sulle nostre promozioni e informati con i nostri consigli medici